Editoria, matrimonio in vista tra La Stampa e Repubblica?

(Teleborsa) – Editoria italiana in fermento per i rumors sul possibile matrimonio tra due editori storici.

ItEdi – società partecipata per il 77% da FCA e per il restante 23% da Ital Press Holding di Claudio Perrone – che controlla La Stampa e Il Secolo XIX, potrebbe essere incorporata nel Gruppo Espresso della Cir-Comp di Carlo De Benedetti, che controlla Repubblica, Espresso ed altre testate locali, fanno sapere Il Fatto Quotidiano e Il Foglio.

ItEdi avrà ne L’Espresso una quota di poco inferiore al 25%. Il 15% sarà in capo ad Exor, un parte in mano a FCA e un’altra quota in mano a Ital Press Holding.

Secondo Il Foglio, FCA uscirà dall’editoria dopo cento anni, perchè “destinata a fondersi con un altro grande produttore”. Sarebbe necessario, dunque, presentarsi “compatta e pulita” al pretendente.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Editoria, matrimonio in vista tra La Stampa e Repubblica?