Edison e F2i raggiungono il 38,87% del capitale di Alerion

(Teleborsa) – Edison e F2i, tramite l’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria promossa da Eolo Energia Srl su n. 43.579.004 azioni rappresentanti la totalità delle azioni ordinarie di Alerion Clean Power Spa, hanno raggiunto il 38,86% del capitale di Alerion.
Il Periodo di Adesione si è concluso il 2 dicembre 2016 alle ore 17:30.

Alla conclusione del Periodo di Adesione, risulta quanto segue:

l’Offerente ha acquistato sul mercato – al difuori dell’Offerta e durante il Periodo di Adesione – n. 753.976 azioni ordinarie dell’Emittente, pari all’1,730% circa delle azioni di tale categoria e dell’intero capitale sociale;

l’Offerente ha acquistato fuori mercato – al difuori dell’Offerta e durante il Periodo di Adesione – n. 5.911.312 azioni ordinarie dell’Emittente, pari al 13,565% circa delle azioni di tale categoria e dell’intero capitale sociale;

durante il Periodo di Adesione sono state portate in adesione all’Offerta n. 3.288.137 azioni ordinarie dell’Emittente, pari al 7,545%delle azioni di tale categoria e dell’intero capitale sociale.

Al riguardo, si segnala che:

gli acquisti sub 1) e 2) sono stati effettuati per un prezzo medio di Euro di 2,46 e per un prezzo massimo di Euro 2,46, a sua volta pari al corrispettivo dell’Offerta;

il controvalore complessivo delle azioni dell’Emittente portate in adesione è pari a Euro 8.088.817,02;

le azioni ordinarie sopra indicate – pari a n. 9.953.425 – rappresentano il 22,840% circa delle azioni della categoria e dell’intero capitale sociale dell’Emittente.

Con riferimento alle condizioni di efficacia dell’Offerta, si ricorda che la condizione relativa al livello minimo di adesioni è stata rinunciata dall’Offerente, come già comunicato al mercato lo scorso 30 novembre, mentre con riferimento al verificarsi o meno della Condizione MAC occorrerà attendere il giorno antecedente la data di pagamento del corrispettivo dell’Offerta.

Allo stato, l’insieme dei possessi di Eolo Energia, delle adesioni all’Offerta, e dei possessi di F2i, aggrega complessivamente n. 16.939.281 azioni ordinarie, pari al 38,870% circa del capitale dell’Emittente.

Eolo Energia, alla luce dei risultati come sopra riportati, tenuto conto che la propria Offerta, essendo assistita, ab origine, dal supporto di F2i – Fondo italiano per le infrastrutture (nella forma alternativa del conferimento in Eolo Energia del 16,030% di Alerion o del sindacato di voto di tale partecipazione con Eolo Energia), ha quindi raggiunto il proprio obiettivo, aggregando una partecipazione superiore a quella di Fri-El e, dunque, potenzialmente idonea ad assicurare l’esito delle delibere dell’assemblea ordinaria di Alerion e, in particolare, di quelle relative alla nomina e revoca del Consiglio di Amministrazione.

A motivo della situazione sopra rappresentata, ancorché ai fini dei risultati dell’offerta concorrono, nei termini di cui all’art. 44 del Regolamento Emittenti, le adesioni e gli acquisti di azioni, Eolo Energia non ritenere che l’offerta Fri-El, peraltro non fungibile con la propria in quanto solo parziale, possa essere considerata prevalente rispetto alla propria ai sensi e per gli effetti del Regolamento Emittenti, salvo differenti indicazioni che dovessero pervenire dalla Consob,

Tenuto conto di ciò, la data di pagamento dell’Offerta rimane confermata al 9 dicembre 2016.
T 02 62228849; E investor.relations@edison.it

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Edison e F2i raggiungono il 38,87% del capitale di Alerion