Ecoreati: GdF di Sarzana sequestra circa 13 tonnellate di materiale contenente presunto amianto

(Teleborsa) – Continua la lotta contro gli illeciti ambientali, ormai dall’anno scorso divenuti ecoreati 

La Guardia di Finanza  di Sarzana, provincia di La Spezia, ha sequestrato di un’intera area industriale di 20 mila metri quadrati tra i comuni di Sarzana e Castelnuovo Magra, al cui interno sono state rinvenute circa 13 tonnellate di materiale depositato in modo inappropriato, dalle prime analisi, sembrerebbe contenere  Eternit.

La struttura versava in stato di totale abbandono e priva di qualsiasi forma di messa in sicurezzaa.

Nel corso delle operazioni di sequestro è stato contattato il Sindaco di Castelnuovo, il quale ha fornito la massima collaborazione ai militari emettendo un’ordinanza contro la società per obbligarla a mettere in sicurezza l’area entro 30 giorni, e a bonificare l’intero complesso visto l’elevato stato di pericolo per l’incolumità pubblica.

Sono ben noti infatti gli ingenti i danni alla salute che potrebbe provocare gli scarti d’amianto, classificati come rifiuto speciale, tossico e nocivo. Tali rischi vengono aumentati specialmente se il materiale si trova in stato di sgretolamento e soprattutto se localizzato in zone adiacenti a complessi abitati, come in questo caso.

I militari della Tenenza hanno inoltre appurato che i vecchi uffici dell’azienda venivano utilizzati come dimora anche da soggetti probabilmente di origine extracomunitaria, considerato che l’area era liberamente accessibile.

Le Fiamme Gialle, oltre al complesso industriale di circa 20.000 mq, hanno sequestrato 2 immobili, un ingente quantitativo di lastre frantumate derivanti dalla tettoia del capannone principale in evidente stato di disfacimento e presumibilmente di cemento amianto -tipo eternit, ed altri beni aziendali per circa 40 tonnellate.

Gli amministratori dell’azienda, due cittadini di origine siriana e libanese, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica di La Spezia, per i reati di omissione di lavori in edifici o costruzioni in stato di abbandono  e per abbandono e deposito di rifiuti pericolosi.

Sono in corso ulteriori accertamenti, anche in funzione delle analisi chimiche da effettuarsi sui campioni, circa il livello di pericolosità del materiale sequestrato.

Ecoreati: GdF di Sarzana sequestra circa 13 tonnellate di materiale co...