Economia circolare, ENEA partecipa al progetto europeo “Circular Learning Hub”

(Teleborsa) – Aumentare la consapevolezza attraverso percorsi formativi rivolti a investitori e imprese per ridefinire i sistemi produttivi in un’ottica di economia circolare. Questo l’obiettivo del progetto europeo Circular Learning Hub (CL-Hub), finanziato da EIT Climate-KIC nell’ambito del programma Education e coordinato dall’Università Politecnica delle Marche (UNVPM), con il coinvolgimento di Enea e Aess in Italia, Cleantech in Bulgaria e Athena Research Center in Grecia.

“Il progetto CL-Hub è stato sviluppato su un percorso di consapevolezza-ideazione-azione che – sottolinea Francesca Cappellaro, responsabile del progetto per Enea – incoraggia imprese e stakeholder del mondo della finanza all’implementazione del pensiero circolare nella produzione industriale per ridurre i rifiuti e le emissioni dei gas provenienti dalle lavorazioni dei materiali e dal riorientamento dei capitali verso modelli circolari”.

Nell’ambito del progetto, Enea – si legge in una nota – è responsabile dell’organizzazione di un corso rivolto a formatori e di webinar per le imprese marchigiane realizzati in collaborazione con Aess e con il supporto di Confindustria Marche Nord Pesaro, Comune di Pesaro, Ordine degli Ingegneri e degli Architetti di Pesaro-Urbino e Azimut.

I prossimi quattro webinar sono in programma per il 20, 26 e 27 novembre e il 3 dicembre dalle 9.00 alle 12.30.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Economia circolare, ENEA partecipa al progetto europeo “Circular...