Ecobonus, in Commissione a Montecitorio parere favorevole a stabilizzazione ma con ampliamento

Mentre la  conferma dell’ecobonus per il 2016 è già sul tavolo del tavolo del ministero dell’Economia e il ministero delle Infrastrutture, già si pensa alla stabilizzazione.

Ieri è arrivato il parere favorevole dell’ VIII Commissione della Camere che in sede di esame alla Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e finanza 2015, ha dato il suo via libera a quello o relativo al Programma delle infrastrutture strategiche sugli interventi per la messa in sicurezza, l’ammodernamento e l’efficientamento energetico.

Il parere favorevole dell’ VIII Commissione è stato espresso con la seguente condizione ossia “di rendere stabili e strutturali le agevolazioni fiscali per gli interventi di riqualificazione e di efficienza energetica (cd. ecobonus), disciplinate dall’articolo 1, comma 47, della legge n. 190 del 2014 (legge di stabilità 2015), includendo ed estendendo in maniera permanente in tali interventi anche il consolidamento statico ed antisismico degli edifici e ricomprendendo gli interventi per la rimozione dell’amianto, nonché ampliando al contempo la platea dei soggetti fruitori del beneficio fiscale alle imprese e agli enti pubblici”.

Ecobonus, in Commissione a Montecitorio parere favorevole a stabilizzazione ma con ampliamento
Ecobonus, in Commissione a Montecitorio parere favorevole a stabilizza...