eBay paga dazio con l’outlook deludente, giù il titolo al Nasdaq

(Teleborsa) – Si muove verso il basso Ebay, con una flessione dell’1,86%.

A pesare sulle azioni del gigante dell’ecommerce, è la guidance fornita in occasione dei conti trimestrali, che ha deluso gli analisti.

eBay ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto di 27 milioni di dollari, contro i 437 milioni di un anno fa. Al netto delle componenti straordinarie, l’utile è risultato pari a 493 milioni con un EPS a 45 centesimi. bene, invece, il fatturato salito da 2,2 a 2,3 miliardi. 

Per il terzo trimestre, la società ha stimato un utile per azione (EPS) compreso tra a 46-48 centesimi. Le stime degli analisti erano per la parte alta della forchetta.

La tendenza di breve di Ebay è in rafforzamento con area di resistenza vista a 36,89 dollari USA, mentre il supporto più immediato si intravede a 36,09. Attesa una continuazione della tendenza al rialzo verso quota 37,69.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

eBay paga dazio con l’outlook deludente, giù il titolo al ...