Eataly, l’Ad Guerra conferma l’obiettivo di andare in borsa

(Teleborsa) – Eataly si quoterà entro il 2019. La conferma arriva dal numero uno della catena del cibo Made in Italy, Andrea Guerra, in occasione della presentazione dell’osservatorio Altagamma a Milano.

“Che ci quoteremo non c’è dubbio, lo faremo quando saremo pronti, nel 2018 o 2019”, ha detto il manager, confermando quanto anticipato dal fondatore di Eataly Oscar Farinetti qualche giorno fa.

“Il percorso va avanti e ci stiamo preparando”, ha detto l’Ad di Eataly, fornendo anche qualche indicazione positiva sull’andamento del business.
 
“Stiamo crescendo bene”, ha detto Guerra, anticipando che si prevede di chiudere l’esercizio 2017 con profitti sui 470-475 milioni a fronte dei 385 milioni del 2016 e con un Ebitda in crescita anche grazie alle numerose aperture (Los Angeles, il parco tematico FICO a Bologna, Stoccolma e così via).

Eataly, l’Ad Guerra conferma l’obiettivo di andare in ...