Easyjet punta a crescere in Svizzera e prepara lo sbarco alla Design Week milanese

(Teleborsa) – La low cost aerea easyJet mira a trasportare un milione di passeggeri in più all’anno da e per la Svizzera. La notizia è stata rilanciata dalla pubblicazione domenicale “SonntagsZeitung”, che ha ospitato una intervista al CEO della compagnia britannica, Johan Lundgren. “La crescita – spiega l’Ad – sarà possibile non solo agendo sul mercato svizzero, ma anche grazie agli aeroporti di confine Basilea e Ginevra, che permettono di coinvolgere i Paesi vicini”.

E’ quanto avviene in Alsazia e nel Baden-Württemberg, dove easyJet porta avanti campagne pubblicitarie mirate. Lundgren ha sottolineato che l’aumento dei passeggeri sarà semplicemente gestito grazie a velivoli più grandi. Il CEO non teme, inoltre, la concorrenza e sostiene di non vedere un pericolo nel fatto che compagnie più care cerchino di copiare il modello easyJet per abbassate i prezzi. Al contrario, secondo Lundgren, British Airways o Swiss perderebbero in questo modo i loro vantaggi concorrenziali.

Intanto, easyJet sarà protagonista a Milano della Design Week, con la #MILANEASY LOUNGE by easyJet, uno spazio dedicato al design che si fonde con l’esperienza di viaggio. Dal 17 al 22 aprile la #MILANEASY LOUNGE by easyJet, in Via Tortona 37, accoglierà i visitatori con uno spazio dedicato in cui immergersi nell’universo del viaggio e del design grazie alla mostra del progetto “Two hours to become a star” che easyJet ha realizzato in collaborazione con gli studenti del Triennio in Design.

La sfida consiste nell’ideare e progettare un oggetto di design innovativo, capace di semplificare o migliorare l’esperienza di viaggio a bordo di un aereo easyJet sfruttando dunque proprio il tempo di un volo in media di 2 ore. I prototipi dei migliori oggetti ideati dagli studenti saranno appunti esposti alla #MILANEASY LOUNGE. 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Easyjet punta a crescere in Svizzera e prepara lo sbarco alla Design W...