easyJet ottiene prestito da 1,4 miliardi di sterline

(Teleborsa) – easyJet ha ottenuto un prestito da 1,4 miliardi di sterline, quale contributo statale per poter gestire le conseguenze delle misure restrittive, adottate nel Regno Unito causa emergenza Covid-19, ivi compreso il lockdown nazionale in corso.

La formula è quella del prestito quinquennale, sostenuto dall’agenzia governativa britannica Uk Export Finance nel quadro dell’Export Development Guarantee. Tale formula permette a easyJet di aumentare la liquidità e rafforzare il bilancio, nonché di abbattere una parte del suo debito durante il primo trimestre 2021.


La compagnia ha annunciato che lascerà a terra alcuni aeromobili per contenere i costi. Dall’inizio della pandemia, easyJet ha visto garantiti oltre 4,5 miliardi di sterline di liquidità.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

easyJet ottiene prestito da 1,4 miliardi di sterline