E’ morto Carlo Benetton, il più giovane dei quattro fratelli

(Teleborsa) – E’ morto Carlo Benetton, il più giovane dei quattro fratelli Benetton.

Cofondatore nel 1965 dell’omonima azienda di abbigliamento insieme ai fratelli Luciano, Gilberto e Giuliana, Carlo Benetton nato il 26 dicembre 1943, da tempo era malato di cancro. Lascia 4 figli.

Con sede a Ponzano Veneto (TV), l’azienda produce abbigliamento con una propria rete di negozi in franchising nel mondo nella quale si vendono prodotti a marchio United Colors of Benetton, Undercolors of Benetton e Sisley, in passato anche Playlife, Killer Loop.

Dal 2014 la famiglia ha fatto un passo indietro dalla gestione e ha assunto un ruolo di azionista lasciando al management l’onere della gestione, con Gianni Mion come presidente e Marco Airoldi, amministratore delegato e direttore generale. La famiglia Benetton è anche il principale azionista del Gruppo Atlantia che possiede il 100% del capitale sociale di Autostrade per l’Italia. La società per azioni italiana, costituita nel 2002 che ha come attività la gestione in concessione di tratte autostradali.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

E’ morto Carlo Benetton, il più giovane dei quattro fratel...