E-Commerce, boom di farmacie online e del fenomeno dello Showrooming:

(Teleborsa) – Crescita esponenziale per lo shopping e il commercio online anche quando si parla di farmaci. L’e-commerce è ormai approdato in pianta stabile nella vita quotidiana, e molte piattaforme sono in competizione, offrendo incredibili offerte per attirare clienti. Dopo la diffidenza iniziale, riguardante l’inserimento di dati personali per l’acquisto, con l’avvento di Amazon che si è guadagnato la fiducia dei clienti per efficienza e costi, il fenomeno si sta espandendo a macchia d’olio. Nonostante questo, ci sono parecchi prodotti ancora non disponibili in rete per l’acquisto.

Per tale motivo, sta prendendo piede un fenomeno chiamato showrooming, che consiste nel provare un prodotto nel negozio fisico, per poi acquistarlo online al miglior prezzo usufruendo degli sconti, principalmente usato con prodotti di elettronica o abbigliamento. Il fenomeno, però, si sta allargando anche in settori differenti come quello della farmacia: il cliente chiede alla farmacista di fiducia un consiglio, poi cercano online l’offerta più vantaggiosa, finalizzando l’acquisto su un e-commerce farmaceutico.

Il fenomeno delle farmacie online è esploso nel 2018, con una crescita del 63%. Principalmente vendendo cosmetici, integratori e medicinali senza ricetta, a fine gennaio 2019 si contavano ben 772 esercizi autorizzati ad aprire un sito internet (643 farmacie e 129 parafarmacie), con il numero destinato ad aumentare vista la presenza, sul territorio, di ben 19.000 farmacie e 4.000 parafarmacie.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

E-Commerce, boom di farmacie online e del fenomeno dello Showroom...