Draghi, ripresa Eurozona prosegue solida: “offre opportunità a riforme e risanamento”

(Teleborsa) – Nonostante la solida ripresa economica dell’area euro “le dinamiche di inflazione devono ancora mostrare segni convincenti di una tendenza rialzista in grado di autosostenersi”.

Lo ha affermato il presidente della BCE, Mario Draghi durante una audizione al Parlamento europeo aggiungendo che “le pressioni di fondo sull’inflazione restano sottotono e il ritardo del mercato del lavoro resta significativo. I miglioramenti che abbiamo già visto sul lavoro devono ancora trasformarsi in dinamiche salariali più forti”.

Il banchiere ha spiegato che la crescita economica dell’area euro prosegue “solida e diffusa tra settori e Paesi”, prevalentemente “sostenuta dalla domanda interna”.

Per il numero uno dell’Eurotower, il contesto attuale di ripresa economica nell’area euro assicura “una opportunità unica per ridurre le probabilità di gravi choc, rafforzando le strutture economiche dei Paesi membri, con interventi di politiche sia a livello di bilanci che strutturali”. Al tempo stesso – ha aggiunto – rafforzare le resilienza dell’Unione economica e monetaria “implica anche rafforzare il nostro meccanismo istituzionale comune in modo da prevenire e gestire gli choc”.

Draghi, ripresa Eurozona prosegue solida: “offre opportunità a riforme e risanamento”
Draghi, ripresa Eurozona prosegue solida: “offre opportunità a ...