Dow Jones e S&P-500 poco mossi. Nasdaq su nuovi record

(Teleborsa) – Sosta intorno alla parità la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 34.864 punti; sulla stessa linea, giornata senza infamia e senza lode per l’S&P-500, che rimane a 4.370 punti. In moderato rialzo il Nasdaq 100 (+0,31%); senza direzione l’S&P 100 (+0,13%).

Wall Street apre la settimana poco mossa, con gli investitori che guardano già ad alcuni eventi chiave nei prossimi giorni: sta iniziando la stagione delle trimestrali, verranno diffusi i dati chiave sull’inflazione e il presidente della Federal Reserve Jerome Powell interverrà al Congresso.

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell’S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si manifestano nei comparti energia (-1,08%), utilities (-0,57%) e materiali (-0,50%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Walt Disney (+1,38%), Intel (+1,22%) e Walgreens Boots Alliance (+0,72%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Honeywell International, che ottiene -5,32%.

DOW scende dell’1,11%.

Contrazione moderata per 3M, che soffre un calo dello 0,59%.

Sottotono JP Morgan che mostra una limatura dello 0,55%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Tesla Motors (+2,41%), Lam Research (+1,86%), Nvidia (+1,74%) e Western Digital (+1,26%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Check Point Software Technologies, che continua la seduta con -1,53%.

Calo deciso per Baidu, che segna un -1,52%.

Sotto pressione Tripadvisor, con un forte ribasso dell’1,41%.

Soffre Charter Communications, che evidenzia una perdita dell’1,30%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dow Jones e S&P-500 poco mossi. Nasdaq su nuovi record