Dopo la fuga dei cervelli è la volta dei pensionati

Negli ultimi anni l’emigrazione dei pensionati italiani è diventato un fenomeno crescente.

Sono sempre di più, infatti, i pensionati che hanno deciso di lasciare l’Italia e trasferirsi in Paesi dove il costo della vita è più basso e le tasse incidono meno sulle pensioni.

Secondo i dati INPS, i pensionati emigrati negli ultimi cinque anni sono oltre 16mila, di cui circa 5mila soltanto nel 2014, più che raddoppiato dal 2010 (erano 2500).

Dove scappano i pensionati? Confrontando il 2014 con il 2010, le percentuali di incremento maggiore si registrano in Oceania (+257%), Africa (+164%) ed America centrale (+114%).

Dopo la fuga dei cervelli è la volta dei pensionati