Dombrovskis: “Necessarie correzioni fiscali per l’Italia”

(Teleborsa) – “Ho incontrato Tria per parlare del bilancio italiano. Correzioni sostanziali della traiettoria fiscale sono necessarie quest’anno e il prossimo. Questo è il primo e più importante interesse dell’Italia”.

È quanto si legge sul profilo Twitter del vicepresidente della Commissione europea per l’Euro, Valdis Dombrovskis, dopo l’incontro con il ministro dell’Economia Giovanni Tria, a margine dell’Eurogruppo a Lussemburgo.

Il tweet conferma quanto dichiarato già al suo arrivo. “Prevediamo di discutere dell’Italia, dopo che il Comitato economico e finanziario europeo ha già sostanzialmente concordato con le conclusioni della Commissione sul fatto che l‘apertura delle procedura per disavanzo eccessivo legata al debito è giustificata“, aveva dichiarato Dombrovskis.

Il vice commissario ha anche confermato la disponibilità al dialogo da parte delle istituzioni europee. “Siamo pronti a prendere in considerazione ulteriori elementi che l’Italia potrebbe proporre”, ha aggiunto.

In vista dell’incontro con il ministro italiano Dombrovskis si era augurato di conoscere “quali potrebbero essere gli elementi aggiuntivi che potranno essere proposti”, aggiungendo che in ogni caso sarebbero state “necessarie correzioni sostanziali della traiettoria di bilancio dell’Italia“, come poi confermato nel tweet.

Dombrovskis: “Necessarie correzioni fiscali per l’Italia&#...