Dombrovskis: “Approvare Mes ma per ripresa aperti ad altro”

(Teleborsa) – “Ci serve solidarietà e rapido sostegno per i nostri lavoratori e imprese: approvare il nostro programma anti-disoccupazione Sure da 100 miliardi; il fondo di garanzia paneuropeo della Bei e dare supporto per la crisi tramite il Mes“.

Lo ha scritto su Twitter il vicepresidente della Commissione UE Vladis Dombrovskis, specificando che le istituzioni europee devono “definire un grande piano per la ripresa“.

In attesa di conoscere quali saranno le decisioni dell’Eurogruppo, le parole di Dombrovskis sembrano anticipare una nuova fase della politica europea.

“Dobbiamo anche tracciare un importante piano di finanziamento per la fase di recupero e sarà essenziale un rapido accordo sul prossimo bilancio pluriennale dell’Unione europea che sia ambizioso”, continua il vicepresidente in un secondo tweet. “Siamo aperti a esaminare ulteriori opzioni”.

“Anche adesso che siamo nell’occhio del ciclone dobbiamo conservare un senso di realismo politico. Un compromesso europeo credibile e ambizioso deve conciliare le opinioni di tutti e tenere conto delle diverse linee rosse nazionali“, ha specificato in una dichiarazione rilasciata a Politico a poche ore dall’Eurogruppo.

“Un compromesso europeo è qualcosa con cui tutti possono convivere ed è ciò che dobbiamo trovare”, ha concluso Dombrovskis, spiegando che l’intesa tra i governi deve “riflettere il fatto che l’Europa è una comunità di nazioni, non uno stato federale“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dombrovskis: “Approvare Mes ma per ripresa aperti ad altro&#8221...