Domanda energia, idrogeno potrebbe rappresentare fino al 25% in UE al 2050

(Teleborsa) – L’Unione Europa e il Regno Unito registreranno una domanda di circa 2.300 TWh (di cui 2.000 TWh nella sola UE) di idrogeno entro il 2050. Ciò corrisponde a circa il 45% della domanda di gas nella UE e nel Regno Unito per il solo 2019 ed è pari a circa il 20-25% della domanda futura di energia delle due aree. È quanto stima un nuovo studio della European Hydrogen Backbone (EHB), un network di 23 aziende europee (tra cui l’italiana Snam) che lavorano a una futura rete di trasporto di idrogeno nel continente.

“Il totale della domanda di idrogeno potrebbe potenzialmente essere soddisfatto dall’idrogeno verde prodotto nella UE e nel Regno Unito, attraverso il ricorso alle rinnovabili – viene sottolineato nello studio – Tuttavia, la produzione di tali quantità di idrogeno verde a livello nazionale sarà soggetta all’accettazione pubblica collegata ad una crescita accelerata di capacità rinnovabile attesa, oltre che ai finanziamenti e alla definizione di regole per la creazione del mercato e standard di qualità”. In aggiunta all’idrogeno verde, l’EHB prevede che grandi quantità di idrogeno blu relativamente meno costoso potranno essere prodotte in Europa per accelerare la riduzione delle emissioni e facilitare il processo di transizione energetica.

“Il nostro nuovo studio dimostra che l’idrogeno sarà cruciale in vari settori energivori e l’infrastruttura farà da facilitatore per connettere la domanda con la fornitura in Europa e per consentire importazioni che saranno competitive dal punto di vista dei costi”, ha dichiarato Daniel Muthmann, coordinatore dell’iniziativa EHB e a capo della strategia, sviluppo, policy e comunicazione di OGE. Secondo l’organizzazione, i metanodotti rappresentano la forma di trasporto più conveniente rispetto ad altre modalità quali via mare o tramite elettrodotti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Domanda energia, idrogeno potrebbe rappresentare fino al 25% in UE al ...