Dl Rilancio, inizia l’esame degli emendamenti in V commissione bilancio alla Camera

(Teleborsa) – Decreto Rilancio alla prova degli emendamenti: più di 8000 mila presentati in Commissione Bilancio alla Camera che andranno ovviamente sensibilmente ridotti, selezionando le proposte più significative su cui concentrare i lavori. Molti riguardano il mondo della scuola, caldeggiati da tempo dal giovane Sindacato ANIEF e rilanciati, in maniera trasversale, da deputati di diversi Partiti.

Un pacchetto ampio, come sottolinea il Presidente Marcello Pacifico: “si va dall’aumento dei posti per gli insegnanti e gli ATA da immettere in ruolo, emendamenti riguardano anche gli organici su posti di sostegno per assicurare la continuità didattica e in generale una riformulazione di tutte le classi oltre ovviamente ai criteri di formazione”.

“Infine, prosegue Pacifico, una sezione particolare dedicata al reclutamento: come dimostrano le proteste di questi giorni, il problema dei precari resta irrisolto in tanti aspetti. Si chiede, come sempre avvenuto in Italia il doppio canale di reclutamento: da una parte i concorsi che si svolgeranno dal prossimo autunno, e dall’altra l’assunzione dalle graduatorie per titoli, le stesse attraverso le quali si procede alle chiamate per fare i supplenti, sia docenti che personale ATA”.

“Accogliamo positivamente la novità della Call veloce introdotta dalla Ministra Azzolina che dovrebbe consentire di assegnare una parte delle prossime 80 mila immissioni in ruolo, ma Anief ritiene che 40mila andranno a vuoto e non ce lo possiamo permettere”. Prosegue Pacifico: “non c’è solo la questione della procedura d’ infrazione pendente verso l’Italia ma anche la necessità di confermare quel personale impegnato in questi mesi nella Didattica a distanza, spesso persino a spese proprie”.

“Adesso, conclude Pacifico, è importante capire cosa succederà in Commissione, quali proposte saranno accolte, dopo che persino il Sottosegretario Ascani ha invitato il Ministro dell’Economia Gualtieri a mettere sul piatto più risorse per la scuola”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dl Rilancio, inizia l’esame degli emendamenti in V commissione b...