Dl elezioni, Senato vota la fiducia: è legge

(Teleborsa) – L’Aula del Senato ha approvato la fiducia chiesta dal Governo sul dl elezioni con 145 sì e 2 no, dando così l’ufficialità di legge al testo già approvato dalla Camera. I senatori presenti erano 149 e votanti 147.

Il dl posticipa i termini ordinari per lo svolgimento delle consultazioni elettorali previste nel 2020; estendere l’applicazione del principio dell’accorpamento delle consultazioni ai fini dello svolgimento del referendum sul testo di legge costituzionale circa la riduzione del numero dei parlamentari; ridurre il numero minimo di sottoscrizioni richieste per la presentazione di liste e candidature nelle elezioni comunali o regionali (salva diversa determinazione della Regione interessata) dell’anno 2020.

Sarà dunque election day, con una sola data per amministrative e referendum: il Governo punterebbe al fine settimana del 20/21 settembre.

(Foto: ANSA)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dl elezioni, Senato vota la fiducia: è legge