Dl crescita in CdM: Conte fiducioso su ok

(Teleborsa) – Il Decreto Crescita arriva in Consiglio dei Ministri al via nel pomeriggio di oggi giovedì 4 aprile, in un momento delicato per il Governo Lega-M5S.

CONTE FIDUCIOSO SU OK“Immagino” anzi “confido” che “approveremo questo pomeriggio il decreto crescita”, ha garantito il Premier Giuseppe Conte aprendo, in mattinata, il Forum sull’Economia Sostenibile.

SULLA VIA DEL CAMBIAMENTO – “Ho l’onore di presiedere un Governo che definiamo del cambiamento, per noi non si tratta di una formula enfatica: cambiamento significa cercare in tutti i modi e impiegare tutte le energie per cambiare la rotta da un sistema iniquo e insostenibile, ha proseguito. Nella Legge di bilancio abbiamo fatto un primo passo” ma “possiamo fare e dobbiamo fare ancora molto, molto di più”.

Del provvedimento ha parlato anche il vicepremier Di Maio: “Oggi – ha assicurato – portiamo in Cdm il Decreto crescita”; una cosa “importante per l’accesso al credito delle imprese, faremo misure per permettere di accedere ai prodotti finanziari e ci sarà una nuova crescita che vedrete nel Def di aprile”.

Sisma bonus anche per le zone 2 e 3, rifinanziamento del Fondo di garanzia per la prima casa, incentivi fiscali, Sabatini quater, semplificazioni, rilancio degli investimenti, dismissioni, cartolarizzazioni, bonus edilizia e sblocco degli appalti. Sono, queste, alcune delle misure urgenti, divise in tre capitoli (misure per la crescita economica, rilancio degli investimenti privati e rilancio degli investimenti pubblici) che dovrebbero, appunto, confluire nel Decreto crescita.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dl crescita in CdM: Conte fiducioso su ok