Dl Aprile slitta a maggio: rinviato il Cdm

(Teleborsa) – Il Dl Aprile slitta a maggio. Secondo quanto si apprende da diverse fonti di governo, è slittato il Consiglio dei Ministri programmato per il 30 aprile per varare il decreto legge.

Il provvedimento non sarebbe ancora completo e l’esecutivo si è preso qualche giorno, puntando a vararlo nei prossimi giorni, cioè ai primi di maggio.

Un secondo Cdm convocato nei prossimi giorni dovrebbe poi dare il via libera al decreto semplificazioni, l’altro binario sul quale il Governo punta per la ripartenza economica dopo la fine della fase 1.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dl Aprile slitta a maggio: rinviato il Cdm