Disoccupazione di nuovo in crescita. Confcommercio: “Restano elementi fragilità”

(Teleborsa) – La disoccupazione in Italia è cresciuta ancora a maggio, con un tasso di disoccupazione salito all’11,3%, secondo i dati pubblicati dall’Istat stamattina. 

“Un brutto dato che riduce notevolmente l’entusiasmo di un mese fa, quando il mercato del lavoro era cresciuto di quasi 7 0mila unità”, commenta Confcommercio, sottolineando che il mercato del lavoro “mantiene l’alternanza di segnali positivi e negativi che contraddistingue l’economia italiana da oltre un anno”.

“Da un lato – sottolinea l’associazione dei commercianti – resta confermato il trend di miglioramento complessivo che interessa diverse variabili, dall’altro esistono ancora molte fragilità strutturali che contribuiscono a comprimere sia la dinamica del PIL, sia quella dei consumi, enfatizzando le debolezze del mercato del lavoro e determinando, in particolare, una costante difficolta’ nel ridurre la vasta area della disoccupazione”.

Disoccupazione di nuovo in crescita. Confcommercio: “Restano ele...