Dimissioni Davis, bocche cucite a Bruxelles

(Teleborsa) – Bocche cucite a Bruxelles sulle improvvise dimissioni del ministro responsabile della Brexit, David Davis.

La Commissione europea non commenta la questione mentre ha accolto positivamente “l’approfondimento” che nei giorni scorsi si è tenuto nel Governo britannico sulla strategia futura del negoziato. “Analizzeremo le proposte quando le vedremo scritte”, ha affermato il portavoce della Commissione Margaritis Schinas durante una conferenza stampa.

“Sulle dimissioni non abbiamo commenti – ha detto, incalzato dalle domande dei giornalisti – continueremo a negoziare con buona volontà con il nuovo capo negoziatore, con l’obiettivo di trovare un accordo”. 

Insieme a Davis si è dimesso anche il sottosegretarioSteve Baker che ha lasciato il suo incarico. 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dimissioni Davis, bocche cucite a Bruxelles