Digital Magics, al via “Magic Wand” programma per le fintech e insurtech

(Teleborsa) – Ai nastri di partenza “Magic Wand” – il programma di accelerazione lanciato da Digital Magics dedicato all’innovazione nella finanza e nelle assicurazioni, che si pone come obiettivo quello di supportare e accelerare la crescita delle startup italiane.

Dall’assicurazione social tramite community di utenti, al sistema per la creazione e archiviazione di fatture e documenti di vendita; dalla piattaforma assicurativa automatica per raccogliere e analizzare dati, al robot advisor degli investimenti della finanza alternativa.
Sono alcuni esempi dei modelli di business innovativi su cui si concentrano i progetti delle startup selezionate per partecipare a “Magic Wand”, presentati al Fintech District di Milano, lo spazio inaugurato pochi mesi fa che rappresenta il punto di accesso all’ecosistema fintech italiano.  

“Magic Wand” offrirà alle startup, scelte da una Giuria composta da Digital Magics e dai partner del programma, BNL Gruppo BNP Paribas, Credito Valtellinese, Ersel Investimenti, Innovation Center di Intesa Sanpaolo, Innogest, Poste Italiane, SellaLab, SisalPay, Società Reale Mutua di Assicurazioni e UBI Banca, un primo grant di 5.000 Euro unitamente a un percorso di mentorship di 6 mesi, molto articolato, e a ulteriori grant per le startup che dimostreranno le migliori performance rispetto agli obiettivi di crescita.

Le prime 8 startup di “Magic Wand” selezionate e che hanno formalizzato o stanno formalizzando l’accordo con Digital Magics sono: #InvestFT, Axieme, Cloudesire, Coverholder, DIAMAN Tech, Duedot (Quokky), EasyTax Assistant e Moneymour. Nei prossimi giorni entreranno le ultime due che andranno a completare la squadra.

Brilla il titolo Digital Magics  a Piazza Affari: +3,76%.

Digital Magics, al via “Magic Wand” programma per le finte...