Dieselgate, FCA smentisce i rumors: “nessun ostacolo alle indagini”

(Teleborsa) – La divisione francese di Fiat Chrysler Automobiles ha collaborato alle indagini delle autorità della Francia sul caso Dieselgate, e continuerà a farlo in futuro.

Non si è fatta attendere la replica di FCA ad alcuni resoconti della stampa francese secondo i quali il produttore di auto italo americano  non avrebbe prestato collaborazione all’autorità amministrativa d’oltralpe nell’esame di alcuni dei suoi veicoli diesel.

“FCA France osserva che ha collaborato alle indagini da parte delle autorità competenti e continuerà a farlo in futuro. In particolare FCA sta attualmente collaborando con l’Autorità giurisdizionale francese in merito a questa specifica indagine” rileva FCA Francia in una dichiarazione nella quale si precisa che la società “non è in grado di commentare ulteriormente poiché non ha ancora avuto accesso al fascicolo ed ai fatti dell’inchiesta. FCA attende di avere l’opportunità di rispondere a tali contestazioni, ove vengano sollevate, ed ha fiducia che la questione sarà chiarita a tempo debito”.

Dieselgate, FCA smentisce i rumors: “nessun ostacolo alle i...