Dicembre nero per l’industria tedesca

(Teleborsa) – Battuta d’arresto per l’industria tedesca a dicembre, a causa del rallentamento dell’export causato dalla grave crisi dei mercati emergenti.

Nell’ultimo mese del 2015 la produzione ha evidenziato un calo dell’1,2%, dopo aver riportato un decremento dello 0,1% a novembre (-0,3% la lettura preliminare).

Il dato, comunicato dal Destatis, l’Ufficio di statistica tedesco, è nettamente inferiore alle stime degli analisti che si attendevano una crescita dello 0,4%.

La produzione di energia è diminuita del 3%.

A livello tendenziale l’attività produttiva tedesca ha segnato una flessione del 2,2% dal +0,1% di novembre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dicembre nero per l’industria tedesca