Diasorin torna a volare. In Borsa si porta su massimi storici

(Teleborsa) – Seduta euforica per Diasorin, che tratta in rialzo del 12,97%, collocandosi in vetta al paniere dei titoli a grande capitalizzazione. Le azioni della società specializzata in diagnostica, molto attiva in questa fase per i test della positività al Ciovid-19, ha anche aggiornato i suoi massimi storici e segna da inizio anno un rialzo del 31% che non ha eguali sul nostro listino.

Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa dell’azienda produttrice di apparati diagnostici rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Allo stato attuale lo scenario di breve di Diasorin rileva una decisa salita con obiettivo individuato a 155,8 Euro. In caso di momentanea correzione fisiologica il target più immediato è visto a quota 140,5. Le attese sono tuttavia per un innalzamento della curva fino al top 171,1.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Diasorin torna a volare. In Borsa si porta su massimi storici