Diasorin, accordo con Unifarma e Alliance Healthcare per test Covid

(Teleborsa) – DiaSorin ha firmato un accordo con Unifarma e Alliance Healthcare per la distribuzione e vendita nelle farmacie italiane della piattaforma di immunodiagnostica Point-Of-Care (POC) LIAISON IQ e dei primi due test disponibili sulla piattaforma, il LIAISON Quick Detect COVID TrimericS Ab e il LIAISON Quick Detect COVID Ag che utilizzano la tecnologia del lateral flow.

Il LIAISON Quick Detect COVID TrimericS Ab, in particolare, è in grado di individuare in 10 minuti la presenza di anticorpi specifici contro la proteina Spike del SARS-CoV-2 in campioni di sangue capillare prelevati con dispositivi pungidito ed è quindi uno strumento utile per stabilire se un paziente abbia sviluppato una risposta immunitaria adattiva contro il SARS-CoV-2 a seguito dell’infezione o del vaccino. Il LIAISON Quick Detect COVID Ag è invece in grado di identificare, attraverso tamponi nasali o nasofaringei, l’antigene SARS-CoV-2 e quindi gli individui positivi al COVID-19.
L’accordo con Alliance Healthcare Italia, la divisione di Walgreens Boots Alliance che si occupa della distribuzione e vendita all’ingrosso dei prodotti farmaceutici in oltre 9.000 farmacie su tutto il territorio nazionale, prevede che essa si occuperà delle vendite in tutte le regioni salvo il Piemonte e la Valle d’Aosta, nonché alcune aree della Lombardia e della Liguria. Secondo l’accordo firmato da DiaSorin infatti, queste aree sono gestite in via esclusiva da Unifarma, società leader nella distribuzione del farmaco e del parafarmaco nel Nordovest d’Italia con un servizio dedicato esclusivamente alle oltre 2.600 farmacie servite quotidianamente.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Diasorin, accordo con Unifarma e Alliance Healthcare per test Covid