Di Maio avanti tutta sul reddito di cittadinanza

(Teleborsa) – “Accetto le preoccupazioni sulla natura assistenzialista, ma chiarisco che questa non è una misura assistenzialistica, sono altre le misure assistenzialistiche fatte in questi anni che hanno dato soldi alle persone per stare sul divano”.

Lo ha detto il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, a proposito del reddito di cittadinanza durante il question time alla Camera di ieri, 27 giugno.

Di Maio ha ribadito che l’obiettivo “non è far stare le persone sul divano mentre prendono il reddito di cittadinanza”.

“Non c’è tempo da perdere, è per questo che con il Presidente Conte abbiamo indetto un tavolo alla presidenza del Consiglio dei ministri per coordinare i vari ministeri che se ne interesseranno e per realizzare questo strumento. Uno strumento che dovrà permettere a chi perde il lavoro di essere reinserito e che non prevede solo diritti ma anche doveri nei confronti dello Stato”.

Di Maio avanti tutta sul reddito di cittadinanza