Deutsche Bank, utile pre-tasse di 1 miliardo nel 2020

(Teleborsa) – Il bilancio di Deutsche Bank si chiude in utile nell’anno del Covid-19 e supera le stime degli analisti. La banca tedesca ha registrato
nell’intero 2020 un profitto di 624 milioni di euro ed un risultato ante imposte di 1 miliardo, dati che si confrontano con la perdita di 5,3 miliardi di euro e una perdita pretasse di 2,6 miliardi di euro nel 2019.

L’utile di Gruppo del quarto trimestre 2020 si è attestato a 189 milioni di euro contro il rosso di 1,5 miliardi di euro riportato nel quarto trimestre del 2019. L’utile ante imposte è stato di 175 milioni di euro rispetto agli 1,3 miliardi di euro di perdita prima delle imposte nel trimestre dell’anno precedente.

E’ proseguita la crescita dei ricavi: nell’intero esercizio sono aumentati del 4% a 24 miliardi di euro, mentre nel solo quarto trimestre sono saliti a 5,5 miliardi di euro (+2,2%).

“Nell’anno più importante della nostra trasformazione, siamo stati in grado di compensare ampiamente gli effetti legati alla trasformazione e gli elevati fondi di credito, nonostante la pandemia globale. Con un utile prima delle imposte di 1 miliardo di euro, siamo in anticipo rispetto alle nostre stesse aspettative – ha dichiarato Christian Sewing, Amministratore Delegato -. Abbiamo costruito solide basi per una redditività sostenibile e siamo fiduciosi che questa tendenza complessivamente positiva continuerà nel 2021, nonostante gli attuali tempi difficili”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deutsche Bank, utile pre-tasse di 1 miliardo nel 2020