Deutsche Bank svende Abbey Life, minusvalenza da 800 milioni di euro

(Teleborsa) – Deutsche Bank ha deciso di vendere la compagnia assicurativa londinese Abbey Life a Phoenix Group per 935 milioni di sterline. Il colosso tedesco aveva rilevato la controllata britannica, nel lontano 2007. La cessione, secondo la banca, comporterà una perdita prima delle tasse di 800 milioni di euro.

L’annuncio della cessione ha dato ossigeno al titolo che, oggi sale in borsa, grazie anche a fattori tecnici (ricoperture) dopo due giorni di pesanti ribassi. Deutsche Bank si lascia alle spalle il minimo storico toccato nella seduta di ieri. Le azioni, ora, stanno guadagnando sulla borsa di Francoforte oltre punti percentuali. 

La banca resta tuttavia sotto i riflettori del mercato. Il CEO John Cryan ha escluso un possibile aumento di capitale e ha smentito la notizia secondo cui la banca tedesca avrebbe chiesto aiuti di stato per gestire la richiesta di 14 miliardi di dollari di multa da parte degli USA.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deutsche Bank svende Abbey Life, minusvalenza da 800 milioni di euro