Deutsche Bank riduce range di prezzo per quotazione DWS

(Teleborsa) – Prende forma l’IPO di DWS. La controllante Deutsche Bank ha deciso di restringere la forchetta di prezzo per la quotazione della società attiva nell’asset management, con la forchetta di prezzo che passa a 32,5-33 euro da 30-36 euro.

Il nuovo prezzo consentirà alla banca tedesca di raccogliere fino a 1,65 miliardi di euro.

Deutsche Bank intende collocare in borsa 40 milioni di azioni, pari al 20% di DWS. Se la richiesta risulterà particolarmente ampia, la banca tedesca si riserva il diritto di collocare ulteriori 10 milioni di azioni o il 5% di azioni DWS. 

Con l’assicuratore giapponese Nippon Life e la società di investimento Tikehau Capital, la banca ha già trovato due importanti azionisti per la controllata.

Deutsche Bank riduce range di prezzo per quotazione DWS