Deutsche Bank, il totonomine continua

(Teleborsa) – Continua il toto nomine per il nuovo Amministratore Delegato di Deutsche Bank.

Dopo i rumors dei giorni scorsiche vedevano Jean-Pierre Mustier, A.D. di Unicredit e Richard Gnodde vicepresidente di Goldman Sachs spunta il nome di Juerg Zeltner. L’ex manager di UBS sarebbe il prescelto dal presidente del consiglio di sorveglianza della Deutsche Bank, Paul Achleitner, al ruolo di successore dell’A.D. John Cryan. Lo scrive il settimanale tedesco der Spiegel, in un’anticipazione dell’edizione in uscita domani.

Anche se Cryan nei giorni scorsi aveva affermato di voler restare alla guida dell’istituto, la ricerca di un sostituto sarebbe in corso, sebbene a “stadio iniziale”, spiega il giornale tedesco che aggiunge che Achleitner vorrebbe tenere dei colloqui con gli azionisti ad aprile ed essere pronto ad agire il 24 maggio, all’assemblea generale. Solo allora si potrà chiarire se Zeltner o qualcun altro sostituirà Cryan.

Deutsche Bank, il totonomine continua