Deutsche Bank e Commerzbank al centro di speculazioni su possibile fusione

(Teleborsa) – Il Risiko bancario torna ad animare le sale operative europee.

Dopo le indiscrezioni sul possibile matrimonio traUnicrediteSociete Generale sono le tedesche Deutsche Bank e Commerzbank a finire al centro di speculazioni. Secondo Bloomberg il Presidente di Deutsche Bank, Paul Achleitner, starebbe intrattenendo colloqui con i principali azionisti dell’Istituto per sondare una potenziale fusione con Commerzbank.

Fusione che al momento ha un grande ostacolo: il prezzo delle azioni Deutsche Bank, che da inizio anno hanno perso il 40% del proprio valore.

Non solo: la scorsa settimana la Federal Reserve ha dichiarato che il business statunitense della banca versa in gravi condizioni, mentre Standard & Poor’s ha calato la scure sul rating della banca in scia ai dubbi sull’efficacia del piano di ristrutturazione.

La notizia non ha avuto un impatto positivo sui due titoli: Deutsche Bank cede a Francoforte l’1,99%, Commerzbank il 2,21%, complice l’ondata di vendite che sta investendo tutto l’azionario del Vecchio Continente.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deutsche Bank e Commerzbank al centro di speculazioni su possibile&nbs...