Deutsche Bank chiude un altro anno in perdita. Titolo a picco in Borsa

(Teleborsa) – Pessimo avvio di seduta per Deutsche Bank, che sta cedendo oltre 5 punti percentuali sulla Borsa di Francoforte.

A scatenare la fuga dal titolo il bilancio pubblicato in mattinata che ha sancito per la big bank tedesca il terzo anno consecutivo di perdite.

Il 2017 si è chiuso infatti con una perdita netta di 497 milioni di euro, superiore ai 300 milioni stimati dagli analisti.

Ad impattare sul dato il calo del settore investment banking e il cambio del regime fiscale negli Stati Uniti dovuto alla riforma approvata a fine 2017, che ha prodotto un onere straordinario di 1,4 miliardi di euro.

Nel quarto trimestre, invece, Deutsche Bank ha riportato una perdita di 2,2 miliardi di dollari, anche in questo caso di molto superiore al rosso di 1,25 miliardi atteso dagli analisti. Nello stesso periodo dell’anno precedente aveva messo a bilancio un passivo di 1,89 miliardi.

I ricavi sono calati del 19% a 5,7 miliardi di euro (6,2 miliardi il consensus), il livello più basso dal 2010.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deutsche Bank chiude un altro anno in perdita. Titolo a picco in Borsa