Deutsche Bank chiude 2019 con perdita di 5,3 miliardi euro

(Teleborsa) – Conti in rosso Deutsche Bank nel 2019. La grande banca tedesca ha annunciato la chiusura dell’esercizio con una maxi perdita di 5,3 miliardi di euro, superiore alle attese, che si confronta con un rosso di 52 milioni l’anno prima.

Pesano gli oneri del processo di trasformazione – I risultati hanno scontato anche oneri da ristrutturazione: 1,1 miliardi di euro legati al processo di trasformazione, 1 miliardo di svalutazioni legate alla ristrutturazione, 850 milioni legati ai TFR pagati ai dipendenti in uscita. Il risultato include anche aggiustamenti fiscali di 2,8 miliardi per tasse differite, sempre legati alla trasformazione.

Deutsche Bank: trasformazione pesa su 2019,rosso per 5,3 mld
Sewing, solidi, nuova strategia va avanti, torneremo a crescita
MILANO

Il numero uno del gruppo, Christian Sewing, commentando i risultati, ha sottolineato che “la nuova strategia sta guadagnando terreno” e che “la stabilizzazione dei ricavi nella seconda metà del 2019 e la costante disciplina dei costi hanno contribuito a migliorare le prestazioni operative”.

I ricavi sono scesi del 2% a 23 miliardi di euro ed i costi operativi in linea con il target si sono attestati a 21,5 miliardi. Sotto il profilo patrimoniale, il CET 1 ratio si è assestato al 13,6%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deutsche Bank chiude 2019 con perdita di 5,3 miliardi euro