Descalzi: ridurre emissioni da fonti fossili, più energia da gas e rifiuti

(Teleborsa) – “Posso annunciare una novità approvata dal Consiglio di Amministrazione dell’Eni: abbiamo inserito i 17 obiettivi ONU dello sviluppo sostenibile nel nostro mission statement, la definizione della missione aziendale. Questi diventano parte della filosofia portante della nuova Eni. La forza di un’azienda è fatta anche di valori, tra i nostri c’è una transizione equa allo sviluppo sostenibile, attenta a ridurre le diseguaglianze”. Lo ha detto Claudio Descalzi, Amministratore Delegato dell’Eni, da New York in occasione dell’Assemblea Generale ONU e le iniziative dedicate al cambiamento climatico.

Per Descalzi è necessario ridurre l’energia derivante da fonti fossili, salvando quella che arriva dal gas. “Petrolio e gas insieme rappresentano ancora il 54% dei consumi energetici mondiali. Siamo preoccupati per i rischi di un’escalation nel Golfo Persico”, dice intervistato da La Repubblica. “Il gas – sottolinea ancora – produce metà CO2 del carbone. Il carbone continua ad avere un ruolo rilevante, pesa per il 38% della produzione di energia mondiale ma per il 77% delle emissioni. Inoltre immette nell’atmosfera che respiriamo biossidi e polveri sottili. Il gas ha un ruolo essenziale nella transizione verso le rinnovabili, visto che consente una riduzione sostanziale di emissioni”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Descalzi: ridurre emissioni da fonti fossili, più energia da gas e ri...