Denaro su Trevi, al mercato piace manovra rafforzamento

(Teleborsa) – Effervescente Trevi, che scambia con una performance decisamente positiva del 10,88%.

A fare da assist alle azioni contribuisce il piano di rafforzamento patrimoniale e di ristrutturazione dell’indebitamentocon un aumento di capitale da 130 milioni di euro, annunciato dal gruppo di ingegneria di Cesena specializzato in grandi opere del sottosuolo.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE Italia All-Share. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione alla società ingegneristica rispetto all’indice di riferimento.

Quadro tecnico in evidente deterioramento con supporti a controllo stimati in area 0,2543 Euro. Al rialzo, invece, un livello polarizzante maggiori flussi in uscita è visto a quota 0,2783. Il peggioramento di Trevi è evidenziato dall’incrocio al ribasso della media mobile a 5 giorni con la media mobile a 34 giorni. A brevissimo sono concrete le possibilità di nuove discese per target a 0,2387.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Denaro su Trevi, al mercato piace manovra rafforzamento