Denaro su Snaitech, raggiunta intesa con sindacati: no a licenziamenti

(Teleborsa) – Bene Snaitech Spa Snaitech, con un progresso dell’1,77%.

Driver principale del rialzo è l’intesa raggiunta con i sindacati nell’ambito della procedura di riduzione del personale. La procedura iniziale di mobilità aperta nel marzo 2017 prevedeva 66 lavoratori in esubero ed è poi stata gestita con ammortizzatori sociali ed uscite volontarie con incentivo all’esodo. A seguito di tali uscite, di lavoratori ed altri che hanno optato per la riduzione di orario, è stato possibile trovare un’intesa che prevede collocazioni in altre sedi per alcuni dipendenti con la messa a disposizione di un alloggio da parte dell’impresa. La procedura è stata quindi conclusa con un accordo sindacale senza licenziamenti.

Lo scenario tecnico visto ad una settimana del titolo rispetto all’indice FTSE 100, evidenzia un rallentamento del trend di Snaitech Spa Snaitech rispetto al principale indice della Borsa di Londra, e ciò rende il titolo potenziale obiettivo di vendita da parte degli investitori.

Il panorama di medio periodo conferma la tendenza rialzista di Snaitech Spa Snaitech. Tuttavia, l’esame della curva a breve, evidenzia un rallentamento della fase positiva al test della resistenza 1,435 Euro, con il supporto più immediato individuato in area 1,435. All’orizzonte è prevista un’evoluzione negativa nel breve termine verso il bottom identificato a quota 1,435.

Denaro su Snaitech, raggiunta intesa con sindacati: no a licenzia...