Denaro su Micron Technology, mercato premia il trimestre

(Teleborsa) – Seduta positiva per Micron Technology, che avanza dell’1,97%.

Il gruppo dei semiconduttori ha annunciato i risultati relativi al primo trimestre dell’esercizio 2021 che hanno evidenziato utili netti pari a 491 milioni di dollari, (43 centesimi per azione) in aumento rispetto agli 803 milioni (71 centesimi) dello stesso periodo di un anno prima. Su base rettificata l’EPS è cresciuto da 48 a 78 centesimi contro i 68 centesimi del consensus. Sempre nei tre mesi, Micron ha registrato ricavi in salita da 5,14 a 5,77 miliardi, contro i 5,66 miliardi attesi dagli analisti.


Comparando l’andamento del titolo con il Nasdaq 100, su base settimanale, si nota che il produttore di microchip mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +7,3%, rispetto a +1,13% dell’indice dei titoli tecnologici USA).

Segnali di rafforzamento per la tendenza di breve con resistenza più immediata vista a 83,25 USD, con un livello di supporto a controllo della fase attuale stimato a 78,99. L’equilibrata forza rialzista di Micron Technology è supportata dall’incrocio al rialzo della media mobile a 5 giorni sulla media mobile a 34 giorni. Per le implicazioni tecniche assunte dovremmo assistere ad una continuazione della fase rialzista verso quota 87,51.

(Foto: Adi Goldstein on Unsplash)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Denaro su Micron Technology, mercato premia il trimestre