Denaro su FCA, rumors spingono titolo in pole nel FTSE MIB

(Teleborsa) – Grande giornata per Fiat Chrysler, che sta mettendo a segno un rialzo del 3,59%, collocandosi in vetta al principale paniere FTSE MIB ed incurante delle vendite diffuse che hanno colpito l’intero listino milanese.

A fare da assist al titolo contribuiscono le indiscrezioni stampa secondo cui l’Antitrust europeo sarebbe pronto ad autorizzare la fusione tra Fiat Chrysler e PSA.

Il confronto del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, mostra la maggiore forza relativa del Lingotto rispetto all’indice, evidenziando la concreta appetibilità del titolo da parte dei compratori.

Il quadro tecnico di breve periodo di Fiat Chrysler mostra un’accelerazione al rialzo della curva con target individuato a 11,72 Euro. Rischio di discesa fino a 11,05 che non pregiudicherà la buona salute del trend corrente ma che rappresenta una correzione temporanea. Le attese sono per un’estensione della trendline rialzista verso quota 12,4.

(Foto: © Jonathan Weiss / 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Denaro su FCA, rumors spingono titolo in pole nel FTSE MIB