Denaro su DiaSorin, focus dei broker dopo partnership con Lumos Diagnostics

(Teleborsa) – Brillante rialzo per DiaSorin, che lievita in modo prepotente, con un guadagno del 2,08% confermando la buona impostazione della prima parte della giornata.

Il titolo festeggia la partnership con Lumos Diagnostics su test rapidi Covid-19 annunciata stamane prima dell’avvio del mercato.

A fare da assist sono anche le indicazioni giunte da alcuni analisti. In particolare, Equita assegna al titolo il giudizio “Hold” con target price a 159 euro; l’ufficio studi di Akros indica una raccomandazione “Accumulate” con prezzo obiettivo 184 euro, mentre gli esperti di Kepler Cheuvreux consigliano “Buy” con target 176 euro.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del FTSE MIB. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione all’azienda produttrice di apparati diagnostici rispetto all’indice di riferimento.

Lo status tecnico di medio periodo di DiaSorin rimane negativo. Nel breve periodo, invece, evidenziamo un miglioramento della forza rialzista, con la curva che incontra la prima area di resistenza a 144,1 Euro, mentre i supporti sono stimati a 140,5. Le implicazioni tecniche propendono a favore di un nuovo spunto rialzista con target stimato verosimilmente in area 147,8.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Denaro su DiaSorin, focus dei broker dopo partnership con Lumos Diagno...