Delta Air Lines, dall’11 marzo stop anche al volo Atlanta-Roma

(Teleborsa) – Per la progressiva diffusione di COVID-19 in Italia, Delta Air Lines ha deciso di sospendere temporaneamente il collegamento tra l’aeroporto internazionale Hartsfield-Jackson di Atlanta (ATL) e l’aeroporto Leonardo da Vinci-Fiumicino di Roma (FCO) da mercoledì 11 marzo al 30 aprile.

La ripresa del volo stagionale da Detroit-Roma sarà inoltre ritardata al 1° maggio. Inizialmente era previsto che il collegamento riprendesse il 1° aprile. Delta ha esteso la sospensione del suo collegamento dall’aeroporto New York (JFK)-Milano Malpensa (MXP) fino al 20 maggio. Anche la ripresa del volo stagionale New York-JFK-Marco Polo di Venezia (VCE) è rinviata al 21 maggio.

I passeggeri che viaggiano con Delta tra Roma e gli Stati Uniti dall’11 marzo al 30 aprile continueranno ad avere accesso al Paese attraverso l’aeroporto internazionale John F. Kennedy (JFK) di New York. Il New York JFK-Roma Fiumicino (FCO) sarà così l’unico volo Delta per l’Italia in questo periodo, marzo e aprile, con frequenza 5 volte la settimana.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Delta Air Lines, dall’11 marzo stop anche al volo Atlanta-Roma