Dell in trattative con EMC per un super merger

Un maxi merger con conseguente ritorno a Wall Street. Sarebbero questi, secondo rumors, i piani del gigante tecnologico statunitense Dell.

Il terzo produttore di PC al mondo sarebbe interessato a EMC, altra big del settore specializzata nella fornitura di infrastrutture per l’Information Technology, l’immagazzinamento dati e la business intelligence.

Le due società sarebbero ancora in trattative e non è detto che si arrivi a un deal, anche se EMC è da tempo sotto pressione, con gli investitori che chiedono azioni rapide per sostenere l’andamento del titolo.

Dal momento che EMC ha una capitalizzazione di mercato da 50 miliardi di dollari, un’eventuale fusione con Dell potrebbe diventare uno dei maggiori merger nella storia dell’industria tecnologica, se non il maggiore. 

In questo momento è l’operazione (non ancora completata) da 37 miliardi di dollari tra Avago Technologies e Broadcom a detenere il primato.

In caso di fusione si presume che Dell assuma in controllo di EMC tornando pubblica. La società aveva era diventata privata nell’ottobre del 2013.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dell in trattative con EMC per un super merger