Deliveroo, 100 Virtual Brands e business raddoppiato

(Teleborsa) – Deliveroo, leader mondiale nel settore del food delivery, fa sapere che dopo due anni di progetto Virtual Brands il servizio annovera 100 nuovi brand in 18 città italiane, raddoppiando il volume degli ordini in 12 mesi.

Virtual Brands – spiegano da Deliveroo – “è una soluzione innovativa che permette ai ristoranti di valorizzare la propria capacità di cucinare cibo di qualità espandendo il proprio mercato verso nuovi tipi di cucine e nuovi clienti. Il food delivery non solo apre la strada al consumo domestico, ma con Virtual Brands permette ai ristoranti di aprire un’attività virtuale per proporre nuovi piatti e nuovi tipi di cucina che difficilmente possono essere abbinati all’attività tradizionale. In questo modo i ristoranti che hanno la capacità, la competenza e la voglia di crescere, possono presentarsi verso i consumatori con un brand dedicato, continuando a sfruttare la capacità produttiva delle cucine esistenti”.

“Virtual Brands è un’opportunità unica per i ristoranti italiani – ha commentato Matteo Sarzana, General Manager di Deliveroo Italia -. Abbiamo una business unit dedicata che supporta i ristoranti a proporre nuovi piatti attraverso un secondo brand, creato soltanto per la consegna. Sfruttando le materie prime di cui già dispone il ristorante, si va a creare un secondo brand dedicato al delivery, che possa permettere al ristorante di aumentare il fatturato, diminuire gli sprechi di cibo, testare nuovi concept, ammortizzare il costo del lavoro e lo spazio disponibile in cucina. Vogliamo trasmettere ai ristoratori le opportunità di questa nuova modalità di business. Grazie alla consulenza del nostro team di esperti, il fatturato dei ristoranti può arrivare a crescere del 400% mese su mese”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Deliveroo, 100 Virtual Brands e business raddoppiato