Delega fiscale al capolinea. Approvati gli ultimi cinque decreti

Dopo due anni di attesa, la delega fiscale giunge al capolinea.

Oggi il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva gli ultimi cinque decreti legislativi previsti dalla norma. Si tratta di quelli sulla riscossione, le Agenzie fiscali, le sanzioni, l’evasione, gli interpelli e il contenzioso.

A metà giugno il Ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, aveva dichiarato che il completamento era vicino. Poi la pausa estiva ha fatto slittare il via libera, che deve avvenire entro settembre. 

Ora i decreti legislativi dovranno essere esaminati delle commissioni parlamentari competenti, un passaggio solo simbolico. 

I provvedimenti approvati oggi riguardano: 

– misure per la semplificazione e razionalizzazione delle norme in materia di riscossione;

– stima e monitoraggio dell’evasione fiscale e monitoraggio e riordino delle disposizioni in materia di erosione fiscale ;

– misure per la revisione della disciplina degli interpelli e del contenzioso tributario;

– revisione del sistema sanzionatorio;

 – misure per la revisione della disciplina dell’organizzazione delle Agenzie fiscali.

Delega fiscale al capolinea. Approvati gli ultimi cinque decreti