Del Castillo (Ppe): coinvestimento aperto fibra favorisce ripresa

(Teleborsa) – “L’accesso ad Internet ad alta velocità per tutti è fondamentale per la resilienza e la ripresa dell’Europa e “i progetti di coinvestimento aperto possono contribuire a raggiungere questo obiettivo rapidamente”. Così su Twitter Pilar Del Castillo, eurodeputata (Ppe) e rapporteur del Codice europeo per le comunicazioni elettroniche.

“Ne è un esempio – ha proseguito – il progetto per lo sviluppo della fibra in Italia”, facendo riferimento all’iniziativa del gruppo TIM che rappresenta il primo caso di questo tipo in Europa su scala nazionale.

Nei giorni scorsi, TIM , con l’obiettivo di accelerare la copertura e l’adozione della banda ultralarga ad altissima capacità nel Paese in vista del lancio di FiberCop, ha pubblicato sul proprio sito wholesale l’offerta di coinvestimento per la realizzazione della rete di accesso secondaria in fibra ottica. Grazie a questo progetto – chiarisce una nota – si potranno offrire soluzioni FTTH alle famiglie e alle imprese in 1.610 Comuni del territorio nazionale entro il 2025.

L’offerta di coinvestimento è stata, contestualmente, notificata all’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (Agcom) affinché possa valutarla ai sensi del nuovo Codice europeo delle Comunicazioni Elettroniche e assumere i conseguenti provvedimenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Del Castillo (Ppe): coinvestimento aperto fibra favorisce ripresa