Decreto Cura-Italia, Confetra: bene la misura. Il Governo è stato chiaro

(Teleborsa) – Il mondo dell’autotrasporto è soddisfatto della linea che sta tenendo il Governo. Il giudizio è arrivato da Guido Nicolini, presidente di Confetra (Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica) che ha commentato le parole del Primo Ministro Conte e del Ministro Gualtieri nella conferenza successiva al Consiglio dei Ministri che ha approvato il decreto “Cura Italia“.

“Ovviamente aspettiamo di leggere i testi consolidati – ha dichiarato Nicolini – ma il Ministro Gualtieri è stato chiaro: la filiera logistica e del trasporto merci rientra tra i settori più immediatamente colpiti dall’emergenza. Quindi beneficerà delle misure compensative, fiscali ed amministrative, e degli strumenti agevolativi previsti dal Decreto”. E ha aggiunto: “Decisiva era anche l’estensione ai nostri settori della Cassa Integrazione: vogliamo superare questa drammatica crisi senza licenziare un solo dipendente”.

E sulla Ministra De Micheli: “ha rispettato gli impegni politici assunti con le categorie. Sia chiaro, si tratta di prime misure per non affogare. La pagina della ripresa e dello sviluppo è ancora tutta da scrivere”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Decreto Cura-Italia, Confetra: bene la misura. Il Governo è stato chi...