Decolla Altria su cessione controllata per 1,2 miliardi di dollari

(Teleborsa) – Effervescente Altria, che scambia con una performance decisamente positiva del 2,94%, portandosi a 47,8. Altria, uno dei più grandi gruppi del mondo in settori quali gli alimenti, il tabacco e bibite ha stipulato un accordo definitivo per vendere la sua controllata Ste. Michelle Wine Estates a Sycamore Partners Management, una società di private equity, per circa 1,2 miliardi di dollari.

“Riteniamo che l’operazione sia un passo importante nella creazione di valore per gli azionisti di Altria e consenta al nostro team di gestione di concentrarsi maggiormente sul perseguimento della nostra startegia, focaizzata sul trasferire i fumatori verso il mondo del tabacco senza combustione“, ha affermato il CEO Billy Gifford.

Altria prevede di utilizzare i proventi netti dell’operazione per ulteriori riacquisti di azioni, previa approvazione del proprio consiglio di amministrazione. Operativamente le attese sono per un proseguimento della giornata in senso positivo con resistenza vista a quota 48,14 e successiva a 49,05. Supporto a 47,23.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Decolla Altria su cessione controllata per 1,2 miliardi di dollari