Debutto boom per Dobank in Borsa

(Teleborsa) – Esordio stellare per Dobank, che segna a Piazza Affari un rialzo del 14,33% a 10,29 euro, ben oltre il prezzo del collocamento di 9 euro per azione, pari ad una capitalizzazione di 704 milioni di euro. Volumi piuttosto elevati per circa 6,4 milioni di titoli scambiati.

L’IPO di DoBank, rivolta esclusivamente ad investitori istituzionali, si era chiusa con quantitativi boom domandati: le richieste da parte di 110 investitori professionali italiani ed esteri erano risultate pari a 4,6 volte l’offerta per un valore di 132,5 milioni.

Il mercato dunque conferma un alto interesse per Dobank, che si occupa di gestione e recupero di crediti bancari deteriorati, o NPL, un prodotto oggi certamente molto commercializzato, in relazione alla crisi bancaria ed agli standard più rigidi imposti alle banche dalla normativa vigente.

Debutto boom per Dobank in Borsa